Stucchidea » Cornici in gesso » Cornici cartongesso

Cornici cartongesso

Cornici cartongessoUna valida alternativa alle tradizionali cornici in gesso sono le cornici in cartongesso, versatili ed economiche oltre che sempre più scelte soprattutto dai giovani per arredare la casa con stile. In particolare in commercio troviamo cornici per controsoffitti in cartongesso, elementi decorativi e di abbellimento che arricchiscono in modi creativo e originale la superficie. E’ possibile scegliere cornici in cartongesso di ogni forma e finitura e per realizzarle si utilizzano miscele in grado di limitare l’effetto disgregante e lo spolverio da contatto, rendendo il prodotto compatto e resistente.

Per rifinire ogni ambiente le cornici in cartongesso per controsoffitti sono la soluzione ideale, quella che meglio si addice sia allo stile classico sia a quello moderno e sul mercato troviamo molteplici proposte per questo genere di finitura: non manca anche chi sceglie di decorare il controsoffitto con cornici in gesso o poilistirolo al posto delle cornici in cartongesso. Ci sono profili in cartongesso e cornici in cartongesso utili per rivestire le colonne o creare velette o abbassamenti, ma anche perimetrali da porre lungo tutta la parete. Non mancano poi le cornici in cartongesso per luce indiretta che permettono di giocare con l’illuminazione o inserire profili di LED perimetrali.

La soluzione offerta dalle cornici per controsoffitti è particolarmente apprezzata da chi vuole ristrutturare o rinnovare gli spazi, non solo per la loro bellezza ma anche per la capacità di nascondere i difetti della muratura. Si possono, infatti, utilizzare cornici lisce o decorare da inserire tra la parete e il soffitto oppure lungo tutti i bordi o ancora le cornici da riquadro da mettere al centro dello spazio per far risaltare un affresco o un altro elemento. Per quanto riguarda invece la decorazione le cornici hanno motivi semplici o ornamenti complessi ed  esistono anche quelle adatte a uso esterno per la loro caratteristica di essere idrorepellenti e resistere quindi all’umidità.

La cornice in gesso come elemento d’arredo per ogni ambiente

La cornice in gesso o cartongesso è sicuramente un modo pratico ed elegante per rinnovare ed arredare le pareti, i soffitti o le facciate degli edifici e le proposte disponibili sul mercato sono veramente tante come si può vedere anche sul nostro sito: siamo sicuri che sarà semplice trovare quella adatta alla stanza professionale o domestica. Una bella cornice viene poi in aiuto per realizzare effetti utili a valorizzare la stanza, donando valore aggiunto allo spazio in cui si vive: l’interno diventerà così estremamente suggestivo e ricco di personalità, sia nello stile moderno – con forme essenziali – sia in quello tradizionale in cui si può applicare la cornice in cartongesso al controsoffitto in legno.

Sicuramente le cornici più costose sono quelle realizzate a mano dall’artigiano, ma anche i decori e gli effetti realizzato sul singolo pezzo, così come le dimensioni incidono notevolmente sul prezzo finale. Alcune cornici vengono poi incollate alla base e lasciate staccate dal muro per espandere la luce di lampade e LED inseriti al loro interno e magari sono arricchite da angoli lavorati. Si tratta di prodotti di design che generalmente non superano il metro e mezzo di lunghezza data la fragilità del materiale e le difficoltà di posa, anche quando vengono rese più robuste da una treccia di materiale plastico inserita internamente. Le microfratture che possono crearsi sono, infatti, particolarmente antiestetiche.

L’uso del cartongesso nella progettazione d’interni

Da tempo ormai architetti e designer utilizzano con successo il cartongesso nella realizzazione e nel disegno di interni: si tratta , infatti, di un materiale versatile, economico e leggero ma soprattutto più facile da installare e rimuovere rispetto al gesso e in grado di assicurare gli stessi effetti suggestivi. Da sempre si utilizza per le controsoffittature con illuminazione a neon prima e a LED poi, ma questo materiale è ideale anche per la realizzazione di tramezzature o elementi di design come appunto le cornici. Nella sua versione idrorepellente ben si adatta anche ad ambienti umidi come il bagno oppure a piscine e Spa.

Caratteristiche tecniche del cartongesso

In base allo spessore della lastra si distinguono diverse tipologie di cartongesso da quello termoacustico con un lato di polistirolo a quello idrorepellente utilizzato in cucine, bagni e lavanderie. Non manca poi il cartongesso per l’isolamento acustico, realizzato per hotel, ospedali, uffici e scuole integrando all’interno speciali colle e quello resistente ai carichi utilizzato per i controsoffitti e i tramezzi. Data la sua versatilità appare quindi evidente come si tratti di un materiale che ben si presta anche a scopo di arredo e decorazione, magari proprio nella forma di una bella cornice. Scopri le nostre proposte per arricchire la tua casa!